Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

FAKE HOLIDAY - boom di fotomontaggi

FAKE – HOLIDAY Agosto: afa, sospensione e quella costante nevrastenica voglia di “scrollare le stories di Instagram”…
Vedere che gli altri sono al mare mentre tu sei ancora in pigiama alle tre di pomeriggio sul divano sotto alla pala del ventilatore. In questa realtà che ormai vive solo dell’attimo, di quel “hic et nunc”, conta  quello che stai facendo in ogni secondo e soprattutto è importante testimoniare sui social. Se penso alle statistiche che mostrano come milioni di italiani quest’estate abbiano finto di essere in vacanza in posti meravigliosi quando magari erano tutti sul divano al fresco con le tapparelle abbassate, non posso che pensare all’innato desiderio dell’uomo di  sognare, di proiettarsi al di fuori della realtà. Oggi lo facciamo più che mai perché in continuazione viviamo e condividiamo esperienze in quegli spazi “sovra reali” che sono i social. E dunque non importa se tutto quello che passa da lì è iperbolico, costruito, montato per l’appunto, perché lì tutto è poss…

Ultimi post

Sulle autostrade delle formiche

COGITO ERGO SCRIBO

Nel deserto del reale

Il coraggio di cambiare (problemi di una matricola)

The digital revolution: persone analogiche in una realtà virtuale

10 tendenze fashion autunno-inverno 2016/17

Zia Luisa

10 minuti e ti cambiano tutte le prospettive

PARIS photo diary - 19 THINGS TO DO

My editorial for #Intimissimi

You might like

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...